Nuovo progetto trnd: Hawaiian Tropic Silk Hydration

Benvenuti in questo progetto trnd dedicato alla linea di prodotti solari Hawaiian Tropic Silk Hydration, che protegge la nostra pelle al sole rendendola morbida come la seta.

Hawaiian Tropic

L’arrivo della bella stagione porta con sé la voglia di organizzare gite e week end fuoriporta con gli amici. Che sia al mare, in montagna o al parco, è necessario proteggere la pelle dai raggi solari, utilizzando un prodotto che ci difenda dai possibili danni del sole. La linea di protezione solare Hawaiian Tropic Silk Hydration permette di:

  • proteggere la pelle dai raggi nocivi del sole, evitando scottature e danni epidermici.
  • idratare in profondità la pelle durante l’esposizione al sole, grazie ad una formula unica contenente le proteine naturali della seta.
  • regalare alla pelle un profumo tropicale che ci fa sentire subito alle Hawaii!

I solari Hawaiian Tropic Silk hydration sono unici perché offrono un’esperienza polisensoriale: proteggono la nostra pelle durante l’esposizione solare mentre se ne prendono cura, idratandola e coccolandola.

hawaiian-seta

Grazie ai nastri di seta, che contengono le proteine naturali della seta, la linea Silk Hydration di Hawaiian Tropic dona alla pelle un’idratazione continua, fino a 12 ore dopo la sua applicazione. Le proteine della seta contengono anche le seguenti proprietà:

• sono un potente antiossidante;
• aiutano a trattenere l’acqua presente nella pelle e sono molto idratanti;
• riducono i segni e le smagliature della pelle;
• lasciano la pelle liscia e morbida.

Inoltre i prodotti Silk Hydration sono caratterizzati da una fragranza tropicale, una formula leggera e non grassa, e da una protezione ad ampio spettro UVA / UVB.

Silk Hydration è disponibile in 4 fattori di protezione: 10, 15, 30 e 50. La linea si completa con il doposole all’aloe vera, per 24 ore di idratazione e morbidezza e con la Face Lotion, formulata per essere applicata sulla pelle del viso anche prima del trucco.

Nella parte interna dell’epidermide (che è lo strato più superficiale della nostra pelle) si trovano delle cellule speciali che contengono la melanina, il pigmento scuro che da colore. Quando i raggi del sole toccano la nostra pelle, si scatena un meccanismo di difesa che consiste in una maggiore produzione di melanina. La melanina protegge la pelle dai possibili danni dei raggi UV ed è responsabile dell’abbronzatura.

Cosa possiamo fare per avere una bella abbronzatura e allo stesso tempo proteggere la nostra pelle?

• Scoprire la protezione solare adeguata alla nostra pelle e al tempo dell’esposizione al sole. Sul sito di Hawaiian Tropic c’è una funzione per scoprire il nostro SPF.

• Applicare il prodotto solare mezz’ora prima dell’esposizione al sole. Bisogna applicarlo in quantità ogni due ore o appena dopo aver fatto il bagno o dell’attività fisica.

• Mangiare frutta e verdura di color arancio (come ad esempio le albicocche, le carote e i meloni) alcune settimane prima della nostra vacanza al mare. Il loro contenuto di beta-carotene favorisce la produzione di melanina.

• Bere un minimo di 2 litri di acqua al giorno. Dobbiamo idratarci sia dentro che fuori :).

• Evitare di esporsi al sole tra le 11 e le 15.

 

Nuovo progetto trnd: Hawaiian Tropic Silk Hydrationultima modifica: 2015-06-01T10:42:38+02:00da je-cupcake
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento